OK!Firenze

Villore - Cittadini esasperati per assenza di linea telefonica

Una nota arrivata in Redazione, ci comunica una situazione davvero speciale.

  • 1
  • 304
I cartelli apparsi a Villore I cartelli apparsi a Villore © NN
Font +:
Stampa Commenta

Alcuni cittadini di Villore, ormai esasperati dalla frustrante situazione legata alle linee telefoniche e alla connessione in fibra, hanno sentito la necessità di far sentire la loro voce. Nelle ultime ore, la nostra redazione è stata contattata da una nota pervenuta direttamente da queste persone, una denuncia diretta di ciò che stanno vivendo.

La frazione sembra essere stata improvvisamente colpita da un isolamento digitale che ha suscitato grande preoccupazione nella comunità. I segni tangibili di questa situazione sono visibili su una delle cabine degli impianti telefonici, dove hanno fatto la loro comparsa due cartelli che parlano da soli.

La fibra, elemento basilare per la connettività moderna, ha smesso di funzionare, portando con sé la paralisi anche del telefono fisso. Ancora più preoccupante è il fatto che la copertura del segnale cellulare sembra essere evaporata in quelle zone. 

Buongiorno, vi inoltro una foto di 2 cartelli apparsi questa mattina sulle cabine della fibra di Villore. È da venerdì sera che siamo totalmente isolati, la fibra non funziona e di conseguenza neppure il telefono fisso. Mentre il segnale del cellulare dalle nostre parti non è mai arrivato. In conclusione se a qualsiasi persona capita un imprevisto e deve chiamare i carabinieri o un'ambulanza non restano altro che i segnali di fumo.

Lettera firmata

La lettera che accompagna questi cartelli è un grido di frustrazione e disperazione, firmato da coloro che vivono questa realtà quotidiana di isolamento digitale forzato. Si tratta di una testimonianza di quanto sia facile, nell'era della tecnologia avanzata, ritrovarsi improvvisamente senza mezzi di comunicazione affidabili.

Lascia un commento
stai rispondendo a

Commenti 1
  • Leonardo B.

    Non è proprio il modo in cui si risolvono questi problemi... I guasti vanno tempestivamente segnalati al proprio Servizio Clienti (non nei negozi) tramite operatore, perchè con un po' di sana "pazienza" un operatore risponde sempre.. ed eventualmente effettuare un formale reclamo nelle modalità previste dalle proprie condizioni di contratto. Solitamente una raccomandata, o una PEC, non proprio un foglio con scritto Buffoni su un armadio ripartilinea. Oppure resta sempre l'alternativa più semplice e indolore... cambiare gestore. Io abito in una zona appenninica un po' "disastrata" ..,più o meno come Villore, e ho risolto passando a Fastweb.. ormai i tempi del monopolio Tim son terminati..

    rispondi a Leonardo B.
    mar 8 agosto 2023 11:35