Depressione, ecco allontanarla con alcune buone abitudini quotidiane

In Vetrina
visibility34 - mercoledì 06 luglio 2022
di La Redazione
Depressione
Depressione © Nikolay Hristov

Oggi parlare di depressione non è più un tabù. È una situazione nella quale inciampano sempre più persone purtroppo, ma uscire dal tunnel è possibile. Basta capirlo in tempo e saper interpretare alcuni segnali che ci fanno capire che c’è qualcosa che non va.

Lo stress e la preoccupazione non mancano mai nella quotidianità ma quando sono continui e non vengono gestiti a dovere in correlazione delle emozioni che ne scaturiscono, la situazione può sfuggire di mano. Quando lo stress è così forte da portarci con le emozioni in stati preoccupanti, va bloccato sul nascere. Solo così gli stati depressivi possono essere scongiurati.

In tutto questo influiscono le buone abitudini quotidiane e come ci si comporta nel corso della giornata. Dal cibo al sonno, dall’uso dei social media fino a quello di specifici integratori per l’ansia, nulla va trascurato perché ogni azione ha un effetto sul nostro corpo e la nostra mente.

Ritrovare il buonumore però non è difficile se ci si prende cura di sé stessi nel modo corretto. Non servono grandi cose ma piccoli gesti quotidiani che fanno la differenza. Se si parte dal rilassamento mentale, favorito dagli integratori per ansia specifici come V / Ease di VitaVi che sostiene il benessere psicofisico di chi lo assume rivelandosi un valido aiuto nelle situazioni di ansia e stress, e si prosegue con un’alimentazione sana che tenga a bada cibi fritti e lavorati, cereali raffinati, prodotti zuccherati ed altre buone abitudini, la via maestra è presto trovata.

Si tratta di un mix di azioni, tutte molto facili da attuare, che affiancate tra di loro permettono di affrontare delle situazioni in bilico con maggiore facilità. Sono sempre di più gli italiani che sperimentano situazioni di stress. Secondo il 53esimo rapporto Censis più del 70% degli italiani si sono trovati in una situazione del genere dovuta a motivi di vario genere che ha influenzato negativamente il tono dell’umore.

Gli aspetti che possono influenzare positivamente il livello psicologico sono diversi. È necessario dormire bene e a lungo per preservare il buon umore come anche meditare fermandosi, respirando e concedendosi qualche minuto per sé stessi. Da evitare poi sarebbe il fumo come l’alcol che sono cattivi nemici per uno stato d’animo già sotto stress come una cattiva esposizione ai social.

Insomma come è evidente basta poco per scongiurare situazioni nere e difficili. Basta capire i segnali, anche quelli più piccoli ed intervenire a dovere ed in modo del tutto naturale.