OK!Firenze

Caccia alla baby gang a Firenze, questa volta rapinato un 15enne del Mugello

Dopo il giovanissimo pontassievese aggredito e rapinato a Firenze nei giorni scorsi, di nuovo una vittima di una baby gang

  • 1119
Aggressione. Foto di repertorio Aggressione. Foto di repertorio © N.c.
Font +:
Stampa Commenta

Un giovanissimo mugellano sarebbe stato accerchiato da cinque persone e rapinato all'uscita da scuola, a raccontare l'episodio è stato lui stesso durante la denuncia ai carabinieri. Si tratta di uno studente, residente a Vaglia, di soli 15 anni che domenica mattina si è presentato dalla compagnia dei carabinieri locale raccontando di essere stato vittima qualche giorno prima a Firenze di una rapina. 

Il giovane ha spiegato di aver raggiunto dopo scuola la fermata del bus di piazza Dalmazia e durante l'attesa, mentre si trovava da solo, sarebbe stato raggiunto da cinque giovani, descritti anche loro come minori.  I cinque lo avrebbero strattonato per farsi consegnare il poco denaro in suo possesso. 

A seguito di questa nuova denuncia sono scattate le indagini da parte delle autorità di zona. Nelle scorse settimane, infatti, si sono verificati casi analoghi riconducibili a simili autori di gesti (almeno 5, ndr) Fra questi da ricordare l'aggressione con rapina a danno di un ragazzo di 15 anni di Pontassieve nel sottopassaggio della stazione di Firenze Santa Maria Novella avvenuta giorni fa e di cui vi abbiamo parlato (Clicca qui per leggere l'articolo). Che sia in azione una baby gang? 

Lascia un commento
stai rispondendo a