OK!Firenze

Siamo alle solite - Ferrovia Faentina nuovo stop. Il caos per un ennesimo guasto.

Un guasto tra Brisighella e Crespino

Abbonati subito
  • 328
La Faentina La Faentina © nc
Font +:
Stampa Commenta

Borgo San Lorenzo, 22 febbraio 2024 - La linea ferroviaria Faentina si trova nuovamente in una situazione di stallo a causa di un guasto agli impianti tra Brisighella e Crespino. Questo disagio ha causato variazioni, ritardi e cancellazioni sui treni in transito, con conseguenze significative per i pendolari che dipendono da questo servizio per raggiungere il lavoro o la scuola.

Tra le varie modifiche ai servizi ferroviari, va segnalato che il treno TR 18988 (BORGO SL-FIRENZE CM) è stato cancellato, con i passeggeri diretti a bordo di autobus sostitutivi. Allo stesso modo, il treno TR 18890 (FAENZA-FIRENZE SMN) è stato cancellato da FAENZA a BORGO SL, con i passeggeri invitati a prendere il treno 18892. Inoltre, il primo treno coinvolto, il TR 19329 (FIRENZE SMN – PONTASSIEVE), è stato cancellato, con i passeggeri dirottati sul treno 18745.

Questa situazione ha generato frustrazione e disagio per i pendolari della zona, costretti a subire ulteriori ritardi e complicazioni nei loro spostamenti quotidiani. La totale assenza di comunicazione da parte delle autorità competenti ha aggiunto un ulteriore livello di difficoltà per coloro che cercavano informazioni e assistenza durante questa interruzione del servizio.

Il Sindaco Omoboni ha espresso la sua preoccupazione e ha promesso di raccogliere le segnalazioni dei cittadini per trasmetterle alle autorità regionali e a Trenitalia ed ha pubblicato sul suo profilo Facebook:

Pare che per un guasto fra Crespino e Brisighella, la Faentina sia praticamente ferma. Totale assenza di comunicazione e pendolari costretti a tornare a casa o prendere l'auto!!  Se avete segnalazioni scrivetele nei commenti, farò una segnalazione collettiva a Regione Trenitalia.

Aggiornamento: Il guasto a Crespino sembra sia stato causato da un atto vandalico accaduto nella notte presso la locale stazione dove sono state danneggiate delle apparecchiature.

Lascia un commento
stai rispondendo a