OK!Firenze

I 79 anni della liberazione di Dicomano

Il 10 e l'11 settembre gli eventi per ricordare la liberazione dal nazifascismo

  • 98
Dicomano Dicomano © N.c.
Font +:
Stampa Commenta

Dicomano è stato liberato dai nazifascisti il 10 settembre, quest'anno ricorre il 79° anniversario da quel lontano 1944. Per ricordare quella data anche in questo 2023 l'Amministrazione comunale, con la collaborazione della Sezione ANPI "Martiri di Berceto" - Rufina, circolo di Dicomano, e l'Associazione Foki Fori, organizza due giorni di eventi e appuntamenti.

Domenica 10 settembre è in programma la visita al "Museo Gotica MuGot", Centro Documentazione e Ricerche Storiche CDRS di Ponzalla, la partenza è prevista da Piazza della Repubblica alle ore 15,00 (ingresso con visita guidata e trasporto in pullman ? 10,00 prenotazione obbligatoria n.0558385408 - 3388576844)

Alle 21.00 invece nella Sala del Consiglio Comunale i saluti dell'amministrazione e di ANPI con a seguire l'esibizione di Luca Lanzi, voce de La casa del Vento, con racconti in musica su vecchie e nuove resistenze; seguito alle 21.45 dalla proiezione del film "Cronache di poveri amanti", pellicola del 1953 con Antonella Lualdi, Marcello Mastroianni e Anna Maria Ferrero, tratta dal romanzo omonimo di Vasco Pratolini e premiato a Cannes nel 1954

Ancora un film lunedì 11 settembre alle 21.00 nella Sala del Consiglio Comunale con la pellicola "Il generale della Rovere" del 1959, lungometraggio di Roberto Rossellini con Vittorio De Sica, Hannes Messemer, Vittorio Caprioli, Nando Angelini, film Leone d'oro, David e Nastro d'Argento nel 1960.

Lascia un commento
stai rispondendo a