OK!Firenze

Incidente chimico alle piscine di Vicchio: due addetti alla manutenzione ustionati

E' successo verso le ore 19

  • 2728
Pompieri in azione Pompieri in azione © Fotocronache Germogli
Font +:
Stampa Commenta

Un'operazione di routine presso le piscine di Vicchio, un tranquillo comune nella provincia di Firenze, si è trasformata in un episodio di emergenza a causa di una reazione chimica di cloro. Gli addetti alla manutenzione dell'impianto sportivo, coinvolti nell'incidente, hanno subito inalato i vapori provenienti dalla reazione chimica, riportando ustioni e richiedendo l'intervento immediato dei Vigili del Fuoco di Firenze.

La situazione è stata prontamente gestita dai soccorritori, che hanno fatto intervenire anche il nucleo NBCR (Nucleare Biologico Chimico Radiologico) per affrontare il pericolo chimico potenziale, il personale sanitario per fornire cure immediate ai lavoratori feriti e i Carabinieri per le indagini iniziali. Inoltre, è stato coinvolto il PISLL (Prevenzione Igiene e sicurezza nei luoghi di lavoro) per valutare e gestire la sicurezza dell'ambiente lavorativo.

Al momento, le cause dell'incidente chimico sono ancora sotto inchiesta. Gli inquirenti stanno cercando di stabilire la sequenza degli eventi che ha portato a questa reazione chimica e se ci sono state delle negligenze o degli errori che hanno contribuito all'incidente.

Lascia un commento
stai rispondendo a