OK!Firenze

Ondata di Caldo: Codice Rosso in Vigore fino a Mercoledì 23 Agosto

Le alte temperature non danno tregua

  • 307
Sole Sole © NN
Font +:
Stampa Commenta

L'Italia si trova ancora una volta a fronteggiare un'ondata di caldo implacabile, con il codice rosso che è stato esteso fino a domani mercoledì 23 agosto, secondo quanto annunciato dal ministero della salute. Questa nuova situazione è stata resa nota tramite un apposito bollettino che mette in guardia dai picchi di temperature elevatissime che stanno interessando il Paese.

Le previsioni indicano che la temperatura massima percepita raggiungerà i 38°C oggi, salendo a 39°C domani e addirittura a 40°C mercoledì. In un contesto di sole splendente, tempo stabile e clima bollente, l'Italia continua a subire l'influenza dell'anticiclone africano, che sembra destinato a dominare la scena ancora per gran parte di questa settimana.

Tuttavia, c'è un barlume di speranza per coloro che desiderano un po' di rinfresco. Secondo le previsioni degli enti meteorologici, è possibile che entro lunedì 28 agosto si verifichi un cambiamento radicale della situazione. Si prevede un crollo termico generalizzato, accompagnato dall'arrivo di temporali che potrebbero finalmente alleviare la situazione di caldo intenso che stiamo attraversando.

Il Ministero della Salute ha reso noto una serie di precauzioni fondamentali da adottare in questi giorni di elevata temperatura:

  1. Limitare l'esposizione alle alte temperature: Evitare di rimanere al sole per periodi prolungati e cercare ombra e luoghi freschi quando possibile.

  2. Facilitare il raffreddamento del corpo ed evitare la disidratazione: Bere molta acqua e liquidi per mantenere un adeguato livello di idratazione. Indossare abiti leggeri e traspiranti per permettere al corpo di raffreddarsi più facilmente.

  3. Ridurre i rischi nelle persone più fragili: Prestare particolare attenzione alle persone più vulnerabili al caldo, come anziani, persone con problemi di salute preesistenti, coloro che assumono farmaci e neonati. Garantire che abbiano un adeguato accesso all'acqua e che restino in ambienti freschi.

In attesa del cambiamento delle condizioni meteorologiche, è essenziale seguire queste linee guida per preservare la salute e il benessere in questa fase critica di ondata di caldo.

Lascia un commento
stai rispondendo a